Archivio

Post Taggati ‘Milo Manara’

milo da caravaggio

22 Maggio 2015 Nessun commento

Prima parte (per un totale di due) di una storia a fumetti che il buon Manara dedica al Caravaggio, dove si prende in considerazione la vita del Merisi a cominciare dal suo arrivo a Roma fino al suo abbandono a causa dell’omicidio di Ranuccio Tomassoni. Nonostante alcune evidenti libertà narrative dovute alla necessità di sintesi, la fedeltà storico-artistica generale pare rispettata — con certificazione introduttiva nientepopodimeno che di Claudio Strinati — e, a parte alcune volgarità forse evitabili e il contorno di donnine poco Seicentesche, Manara riesce a restituire piuttosto bene l’atmosfera dell’epoca e a rendere credibile il rapporto apparentemente conflittuale tra l’arte e la vita di Caravaggio e quella dei prelati romani che lo sponsorizzavano. Tutto sommato, una delle cose migliori del Milo da qualche decina d’anni in qua, che fa dimenticare l’inqualificabile saga dei Borgia su testi di Jodorowsky.

Panini Comics, 64 pagine a colori, 16 euri e 90

Categorie:arte, fumetti Tag: ,

X-Women

10 Settembre 2011 4 commenti

ragazze_in_fuga

Tempi magri per il povero Manara. Dopo il fiasco dei “Borgia” — scritti per lui da Jodorowsky — anche la nuova firma illustre (Chris Claremont) che ha offerto alle sue matite la possibilità di darci un’ulteriore prova delle sue straordinarie capacità, non ha saputo creare qualcosa all’altezza della situazione. Trama troppo ingarbugliata e poco supereroistica, che di certo non può essere stata fonte di grande ispirazione per l’artista trentino. Belli i disegni, comunque, ma sprecati per una storia insulsa.

2009, Panini Comics, 64 pagine in bianco e nero, 12 euro (buttati).

Categorie:fumetti Tag:

cose turche

18 Dicembre 2009 Nessun commento

Un buon modo per risparmiare i diciotto euri del prezzo dell’ultimo libro a fumetti di Manara è quello di leggerselo direttamente in libreria: basta meno di un quarto d’ora. Dopo Jodorowsky – la cui serie dedicata ai Borgia probabilmente non vedrà mai la conclusione – il buon Milo si affida ai testi di Vincenzo Cerami, che gli confeziona una storiellina turca che andrebbe bene per riempire appena dieci minuti di un film sceneggiato da lui: facendo i debiti rapporti con il prezzo di una proiezione cinematografica, questo libro dovrebbe costare meno di un euro (anche i disegni sono quasi a livello di storyboard).

i borgia di manara e jodorowsky

22 Dicembre 2004 Nessun commento


Questo dovrebbe essere il primo volume di una serie dedicata alla storia della famosa famiglia italiana del Rinascimento. Jodorowsky sguazza tanto allegramente in queste situazioni splatter da renderle anche ridicole; un po’ di suspense in più tra una scena macabra e l’altra, infatti, avrebbe contribuito a rendere la ricostruzione meno “da fumetto”, nel senso negativo del termine. Anche un po’ più di spessore psicologico dei personaggi non avrebbe guastato. Probabilmente è un’altra occasione persa per fare qualcosa di discreto nell’ambito della letteratura disegnata.